14 Maggio 2021
Tax

AGENZIA DELLA RISCOSSIONE E INPS: RINVIATI GLI OBBLIGHI DI SEGNALAZIONE

Gli obblighi di segnalazione Anche per Inps e Agenzia delle Entrate-Riscossione arriva il rinvio dell’obbligo di segnalazione di situazioni di ritardi nei pagamenti dal parte del […]
27 Aprile 2021

COME TRASFERIRE BENI E SERVIZI TRA SOCIETA’ ITALIANE DELLO STESSO GRUPPO EVITANDO L’ACCERTAMENTO FISCALE

Le operazioni di trasferimento della proprietà di beni e servizi tra società italiane appartenenti allo stesso gruppo, effettuate ad un prezzo diverso da quello di mercato, devono rispondere ad un criterio di oggettiva attendibilità che può essere individuato anche con riferimento alle specifiche strategie economiche interne al gruppo.
16 Aprile 2021
grafico crescita

RIVALUTAZIONE DEI BENI DI IMPRESA

RIVALUTAZIONE DEI BENI DI IMPRESA  Premessa La rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni disciplinata dal D.L. 14 agosto 2020, n. 104, introdotta quale misura per […]
30 Marzo 2021

NOVITÀ IN MATERIA DI RISCOSSIONE TRIBUTARIA PREVISTE DAL “DECRETO SOSTEGNI” (D.L. N. 41/2021)

Il Governo, sulla scia dei provvedimenti adottati a far tempo dal primo manifestarsi della situazione di grave emergenza sanitaria originata dalla diffusione in Italia del virus COVID-19, ha previsto, all’interno dell’impianto complessivo del decreto legge n. 41/2021 (c.d. “Decreto Sostegni”), specifiche disposizioni in materia di riscossione tributaria che si collocano nell’alveo delle misure già introdotte dai precedenti interventi normativi. Si riportano, di seguito, nel dettaglio, le misure disposte in materia di riscossione tributaria.
19 Marzo 2021

DEBITO IVA SCADUTO E NON VERSATO: L’AGENZIA DELLE ENTRATE RINVIA AL 2023 L’OBBLIGO DI SEGNALAZIONE

Premessa Il sistema dell’allerta e di prevenzione della crisi di impresa rientra tra i principali cambiamenti originati dall’intervento organico di completa rivisitazione della vecchia legge fallimentare. […]
2 Marzo 2021

QUANDO L’ESITO DEL RICORSO TRIBUTARIO CONTRO UN ATTO DELL’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E’ INCERTO: L’ACQUIESCENZA TRIBUTARIA

L’acquiescenza tributaria risulta particolarmente vantaggiosa quando l’esito dell’impugnazione innanzi alla competente Commissione Tributaria Provinciale degli atti notificati dall’Amministrazione finanziaria risulta caratterizzato da incertezza in quanto consente al contribuente di ottenere alcuni importanti benefici tra cui una riduzione delle sanzioni amministrative irrogate.
19 Febbraio 2021

SOVRAINDEBITAMENTO DELL’IMPRENDITORE AGRICOLO: UN’OPPORTUNITÀ PER RIPIANARE I DEBITI

  Requisiti di accesso alla procedura di sovraindebitamento L’impresa agricola che attraversa una situazione di crisi da sovraindebitamento, in considerazione della sua qualificazione soggettiva, a prescindere […]
2 Febbraio 2021
Mediazione tasse

ACCORDO FISCO – CONTRIBUENTE: LA MEDIAZIONE TRIBUTARIA

La mediazione tributaria consente al contribuente di evitare l’avvio di un giudizio tributario attraverso il raggiungimento di un accordo con l’Ente che ha emesso l’atto impugnato finalizzato a rideterminare le imposte dovute con conseguenti significativi benefici in tema di sanzioni amministrative.
27 Gennaio 2021
Ipoteca esattoriale

COSA SUCCEDE SE NON PAGHI UNA CARTELLA ESATTORIALE?

Una delle conseguenze più tristi del mancato pagamento di cartelle esattoriali dell’Agenzia delle Entrate: l’ipoteca esattoriale. Ce ne parla, nel secondo video della serie, l’Avv. Bruno […]