25 Maggio 2021

CHI DEVE PAGARE L’IMPOSTA DI SUCCESSIONE? ED IN QUALI CASI?

A seguito di un acquisto per successione in morte di un soggetto è necessario individuare chi siano i soggetti tenuti alla presentazione della dichiarazione di successione ed al pagamento delle relative imposte ed in quali casi ciò sia obbligatorio.
27 Aprile 2021

COME TRASFERIRE BENI E SERVIZI TRA SOCIETA’ ITALIANE DELLO STESSO GRUPPO EVITANDO L’ACCERTAMENTO FISCALE

Le operazioni di trasferimento della proprietà di beni e servizi tra società italiane appartenenti allo stesso gruppo, effettuate ad un prezzo diverso da quello di mercato, devono rispondere ad un criterio di oggettiva attendibilità che può essere individuato anche con riferimento alle specifiche strategie economiche interne al gruppo.
30 Marzo 2021

NOVITÀ IN MATERIA DI RISCOSSIONE TRIBUTARIA PREVISTE DAL “DECRETO SOSTEGNI” (D.L. N. 41/2021)

Il Governo, sulla scia dei provvedimenti adottati a far tempo dal primo manifestarsi della situazione di grave emergenza sanitaria originata dalla diffusione in Italia del virus COVID-19, ha previsto, all’interno dell’impianto complessivo del decreto legge n. 41/2021 (c.d. “Decreto Sostegni”), specifiche disposizioni in materia di riscossione tributaria che si collocano nell’alveo delle misure già introdotte dai precedenti interventi normativi. Si riportano, di seguito, nel dettaglio, le misure disposte in materia di riscossione tributaria.
2 Marzo 2021

QUANDO L’ESITO DEL RICORSO TRIBUTARIO CONTRO UN ATTO DELL’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E’ INCERTO: L’ACQUIESCENZA TRIBUTARIA

L’acquiescenza tributaria risulta particolarmente vantaggiosa quando l’esito dell’impugnazione innanzi alla competente Commissione Tributaria Provinciale degli atti notificati dall’Amministrazione finanziaria risulta caratterizzato da incertezza in quanto consente al contribuente di ottenere alcuni importanti benefici tra cui una riduzione delle sanzioni amministrative irrogate.
10 Febbraio 2021
Foiba di Basovizza

GIORNO DEL RICORDO

Ricorre oggi il “Giorno del Ricordo”, solennità civile nazionale che commemora i massacri delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata. La tragedia delle foibe, gole carsiche in cui […]
2 Febbraio 2021
Mediazione tasse

ACCORDO FISCO – CONTRIBUENTE: LA MEDIAZIONE TRIBUTARIA

La mediazione tributaria consente al contribuente di evitare l’avvio di un giudizio tributario attraverso il raggiungimento di un accordo con l’Ente che ha emesso l’atto impugnato finalizzato a rideterminare le imposte dovute con conseguenti significativi benefici in tema di sanzioni amministrative.
22 Dicembre 2020
TAX

COME FARE LA PACE CON IL FISCO?

L’accertamento con adesione permette al contribuente di evitare l’insorgere di un giudizio tributario attraverso la conclusione di un accordo con l’Agenzia delle Entrate finalizzato a definire le imposte dovute con conseguenti benefici tanto in tema di sanzioni amministrative quanto in tema di sanzioni penali.
9 Dicembre 2020
Tregua fiscale Decreto Ristori Quater

TREGUA FISCALE: LE MISURE A FAVORE DEL CONTRIBUENTE PREVISTE DAL “DECRETO RISTORI – QUATER” (D.L. N. 157/2020) IN MATERIA DI RISCOSSIONE ESATTORIALE

Il Decreto Legge n. 157/2020 (c.d. “Decreto Ristori – quater”) ha introdotto importanti disposizioni in materia di riscossione esattoriale al fine di consentire ai contribuenti una maggiore flessibilità nei pagamenti.
20 Ottobre 2020

LA RATEIZZAZIONE DELLE CARTELLE DI PAGAMENTO

Le somme richieste dall’Agenzia delle Entrate – Riscossione tramite le cartelle di pagamento sono sempre rateizzabili. La rateizzazione comporta notevoli benefici per il contribuente. E’ necessario, però, aver ben presenti le conseguenze legate al mancato rispetto del piano di dilazione.