Rassegna stampa - Illegittima risoluzione del contratto: il risarcimento è di €25mila

31.08.2017
|
Comments off
|
telecom-hq

La vicenda. Un’azienda di Nardò si è vista improvvisamente interrompere i servizi di telefonia forniti dalla compagnia in ragione del mancato pagamento di una precedente fattura. Tanto era stato ritenuto sufficiente da Telecom per sciogliersi dal contratto ed opporre alla prima una disinvolta risoluzione contrattuale. L’azienda in questione ha reagito citando in giudizio la compagnia telefonica al fine di ottenere la dichiarazione di inefficacia della risoluzione formulata da Telecom nonché la condanna di quest’ultima alla corresponsione di un indennizzo per la illegittima cessazione della fornitura dei servizi di telefonia.

Il Tribunale di Lecce, con sentenza depositata il 28/06/2017, passata in giudicato, ha accolto le domande dell’azienda neretina condannando Telecom al risarcimento dei danni e al rimborso delle spese di lite.

Leggi l’Articolo su http://www.corrieresalentino.it/2017/08/risolve-il-contratto-con-unazienda-per-una-fattura-non-pagata-telecom-condannata-ad-un-risarcimento-di-25mila-euro/

Comments are closed.

free vector